Dalle Stalle alle Stelle

Nessuno me ne voglia per questo articolo, un blog è anche un po’ un diario in cui raccogliere i propri più intimi pensieri.

E di pensiero, espresso ex art. 21 Costituzione, si tratta e se qualcuno si risentirà a prescindere… probabilmente ha la coda di paglia sono pensieri forse realistici ma giuro che non ho la sfera di cristallo.

In principio era l’Ulivo in calo di consenso e nel 2000 rinasce l’Italia dei Valori meglio nota come IDV – si dice per dissidi tra Di Pietro e Parisi “stratega” e fondatore dell’Ulivo stesso.

A sommesso avviso dello scrivente per evitare emorragia di voti alla sinistra, a DS e accoliti.

IDV comunque pare poi sparire e, se l’intento era di arginare l’emorragia di voti dalla sinistra alla destra … si è rivelato un buco nell’acqua.

E dietro IDV … c’è Gianroberto Casaleggio che però nel 2010 viene silurato da IDV e il bilancio della Casaleggio e Associati ne risente registrando al 31/12/2011 un passivo di 57.807 €.

Ma … noi non lo sappiamo ma in alto ne sanno più di noi, forse prevedendo il fallimento politico e di consenso di IDV, nel 2009 nasce guarda caso il Movimento 5 Stelle che pare qualcuno collochi a sinistra come orientamento politico.

E dietro il Movimento guarda caso … c’è ancora una volta Gianroberto Casaleggio. che grazie al Movimento nel 2013 fa un bilancio con attivo record.

Ora, bilanci a parte, questo Casaleggio pare come il prezzemolo.

Ma sarà poi un caso che sia ovunque c’è da evitare emorragia di voti alla sinistra?

Con il marketing ha rischiato di finire nelle stalle ed è arrivato nelle Stelle ma la politica non è marketing, con il marketing al più attiri i polli.

Forse è per questo, a parte quella che ritengo la fesserie del reddito di cittadinanza, che mai mi fiderò del Movimento 5 Stelle.

Marketing sucks IMHO

4 Risposte to “Dalle Stalle alle Stelle”

  1. RiFlettere | Il Blog del Prof. Massimo Sconvolto Says:

    […] per colpa di un partito che deve salvare il culo agli #USA perché all’uopo è stato creato e ne ho dato conto qui […]

  2. Cristian Serto Says:

    Non hai capito una sega, cavoli tuoi.

  3. Social DeCerebrati | Il Blog del Prof. Massimo Sconvolto Says:

    […] prezzolata che si presta a guidare le pecore dove vuole l’elite capitalista come pare sia Beppe Grillo, quindi sono una minaccia e prova ne è che tentano di impedirmi anche di scrivere sul mio blog, […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: