Posts Tagged ‘Governo’

ImMortali

14 novembre 2020

E io che penso e parlo sempre male delle grandi case farmaceutiche!

Chiuso nel mio io mi era persino sfuggito l’enorme progresso e i benefici all’umanità che hanno apportato.

Oggi nessuno muore più di AIDS la peste del XX secolo, nessuno muore più di tumore, nessuno muore più di cancro, nessuno muore più per patologie cardiovascolari che solo fino a pochi mesi fa causavano 230.000 decessi l’anno, prima causa di morte in Italia.

minsalute

Sì,sì. E’ proprio il sito ufficiale del Ministero della Salute!
Cliccate pure sulle immagini se le volete vedere meglio.

E neanche si muore più per incidenti stradali!
Ma questo magari è un miracolo della guida assistita visto che molti, pur dotati di patente, parevano lapalissianamente non in grado di guidare.

Insomma, siamo diventati Highlander grazie alle Big Pharmas!

Sarà perché i pensionati non muoiono più che la voragine nei conti INPS continua ad ingrossare?

Per fortuna in soccorso all’INPS è proditoriamente arrivato il #coronavirus!

Non c’è il #coronavirus? C’è il #Covid-19?

E cosa pensate che sia?

#Covid-19 è semplicemente l’acronimo di Coronavirus Disease 2019 sono anni che ve lo dico, imparate almeno l’inglese che se no ve lo metteranno sempre facile dove non batte il sole!

Uh, non c’è ancora il vaccino e la gente continua a morire!

Qualche autopsia magari, giusto per stabilire se il #coronavirus non sia semplicemente la goccia che abbia fatto traboccare il vaso per persone che, come me che ho all’attivo un’ischemia cardiaca e un ictus ischemico cerebellare (i rompicoglioni, dei potenti, non muoiono mai!), avevano già la salute ampiamente compromessa?

E poi anche senza il vaccino… basta il #Chinino!

Ma come “assenza di terapie efficaci” come sostiene il #Governo (so che non amate leggere ma è un pdf, dovrete sforzarvi).

In Africa il #coronavirus viene curato con ottimi risultati con idrossiclorochina meglio noto come #Chinino che in Italia costa 3,59€ a confezione (30 compresse ricettabile ripetibile 10 volte in 6 mesi Dlgs. 219/06 Ticket 0,62€).

La #Bayer mica può stare in piedi con soli 3,59€!
Bisogna dargli 100€ a scatola di soldi dei contribuenti girati tramite la sanità pubblica per un preparato miracoloso che ha richiesto ingenti investimenti in studi e ricerche!

Però per manutenere scuole, che cadono in testa ai nostri figli, e strade che quelle della Bosnia durante il conflitto parevano piste di aeroporto confronto alle nostre odierne soldi non ce ne sono mai.

Solo in Emilia-Romagna su due ponti da anni strutturalmente danneggiati (leggi potrebbero pure crollare) si è ristretta la carreggiata ma vengono lasciati così, sarà per evitare che muoriamo per un ponte che crolla sotto la nostra auto che hanno inventato i #Lockdown?

Volete un consiglio?

Smettetela di farvi prendere per il c… vendete la televisione così smetterete anche di pagare il canone per ricevere disinformazione, accendete il computer e in Google (visto che siete capaci di usare solo quello) inserite come termine di ricerca “Coronavirus Senegal” “Coronavirus Zimbabwe” “Coronavirus Eritrea” a vostro gusto, basta che sia un paese africano.

coronavirussenegal

Vi diranno che la non si diffonde perché non c’è contatto dati gli scarsi mezzi di trasporto e le distanze?

Il patogeno alla base del coronavirus si trasmette per via aerea quindi può fare anche chilometri e lo avete sullo smartphone, sulla carta di credito, sui vestiti, ovunque.

Svegliatevi!

Devono semplicemente abituare la gente ad essere disoccupata e quindi senza soldi ergo senza possibilità di muoversi da casa, senza soldi dove vai?, perché il modello economico occidentale è morto e sepolto da 8 anni.

bentover

Ecco perché la pandebufala.

Sempre vostro

Prof. Sconvolto

Incontentabili

6 marzo 2019

No oggi niente titoli ad effetto, con il doppio senso, del resto più di effetto dell’ultima trovata di #Tria non sarei in grado neanch’io di creare niente.

Il #MEF (Ministero Economia e Finanze) cerca consulenti gratis.

Ma se sono anni che vi faccio consulenza gratis!

Non venitemi a dire che il Prof. Monti per la franchigia di 5.000€ di giacenza per l’esenzione dall’imposta di bollo sui conti correnti non abbia preso spunto dal sottoscritto.

E Napolitano che per non sciogliere le camere si è addirittura dimesso! O lo hanno fatto dimettere? Questo ancora non mi è chiaro.

Ho battuto in velocità addirittura la Consulta arrivata con tre anni di ritardo!

Faccio più io da solo che che tutta la CONSOB e l’articolo linkato è solo uno dei tanti esempi.

Vi ho messo su un piatto d’argento la soluzione per “allungare” la sempre troppo corta coperta delle entrate fiscali senza gravare sempre su chi già da sempre paga, e anche per ridurre l’evasione.

Mi è toccato insegnare Diritto della Navigazione a chi avrebbe dovuto insegnarlo a me!

Abbiamo Illustri Costituzionalisti che spuntano come funghi ad ogni minchiata, non ne ho ancora visto uno per lo meno a tentare di confutarmi.

Vi ho insegnato che un soldo risparmiato è un soldo guadagnato e non è mera teoria, sono 17 anni che non spendo un euro in sistemi operativi e applicativi e il computer con cui anche ora sto scrivendo è un acquisto del 2010 e farà il suo uso ancora per anni.

Ho cercato di suggerirvi sistemi per mantenere una convivenza pacifica e civile.

E sono solo alcuni esempi.

Volete pure che uno si metta una scopa in … e vi spazzi pure il Ministero??

Aggiornamento 15 marzo 2019

E niente.
Non hanno ancora imparato che entrare nel blog di altri e modificarlo è reato penale.

Paraculi

E sono anche così coglioni da non pensare che quando pubblico un articolo controllo che i link funzionino e ricontrollo ogni tanto posto che non è la prima volta che lo fanno.

Ve l’ho già detto.

L’unico modo per non fare figure di merda è smetterla di prendere per il culo i cittadini pensando che siano tutti dei coglioni.
Magari sarà la maggioranza ma ne basta uno un po’ meno fesso e siete in croce e io che sono bastardo dentro non mi faccio problemi a mettervici soprattutto quando violate il Codice Penale.

La prima volta non è servito avvisarvi, spero vi basti ora, non vorrei dover far lavorare i ragazzi della Postale.

Aggiornamento 20 marzo 2019

E niente, sempre con le mani nella marmellata! 😀
Anche adesso ho trovato cancellato il link al mio articolo che manda a puttane la loro onestà intellettuale (e non solo quella intellettuale) 😀 di facciata per mettervelo dietro.
A #DiMaio! Ce lo avete insegnato Voi che “La rete non dimentica”!
Se non volete fare figure di merda smettetela di raccontare puttanate anche perché non sono l’unico a ricordare.
Volete cancellare le prove di quanto prendete per il culo, come tutti i partiti comunque, quel boccalone del vostro elettore (inteso in senso di essere umano DeGenerizzato che se no poi mi accusano di “sessismo”)?
L’unica soluzione è smantellare la rete. 😀

InDecisi

20 ottobre 2018

Invero molto decisi, nessuna volontà di uscire da #Euro ed #EU come recita il trafiletto dell’immagine ripresa dal sito ANSA,
paraculi

a prendere per il culo gli ita(g)liani tanto i voti li hanno già presi affermando il contrario





per salvare il culo agli #USA.
Leggete questo se non mi credete.
Io onestamente dopo #Ustica #Cermis #Bologna gli #USA li prenderei a calci in culo e rispedirei pure al mittente la loro rappresentanza diplomatica e consolare.
Comunque non c’è niente da salvare, affonderanno visto che tutti gli Stati, Russia, Cina, Giappone, Turchia solo per nominarne alcuni si stanno liberando dei Titoli del Debito Pubblico #USA (Treasury Bonds) perché #Trump è intenzionato a resettare il debito.
Cosa vuol dire resettare il debito?
Ho fatto troppi debiti ergo non li pago!
Le conseguenze?
Le obbligazioni #USA circolanti non varranno niente e il dollaro sarà carta igienica e così pure qualsiasi obbligazione da chiunque emessa denominata in dollari.
Infatti #Carisbo del gruppo #IntesaSanPaolo sta già tentando di sbolognare a clienti a cui, visto il profilo MIFID II, neanche dovrebbe proporle obbligazioni Toyota a 7 anni denominate in dollari.
Secondo voi se fossero veramente un affare le venderebbero?
Ergo qualsiasi cosa vi propongano in dollari … mandateli a quel paese che li USA 😀
Indeciso a questo punto sono io.
Visto come sta andando gli otto anni spesi su queste pagine per informare gli ita(g)liani e far sì che superassero la propria ignoranza e la propria dabbenaggine non sono serviti a niente ergo mi prendo una pausa.
Tornerò, credo mai a questo punto, al risveglio dei boccaloni.
Anche questa volta Silvio aveva parzialmente ragione

purtroppo si è dimenticato di dire che lo stesso è dimostrato valga anche per chi vota Lega.
Mi auguro solo che vi piaccia prenderlo dove non batte il sole ma con il sorriso perché ai TG ci sono clown.

Aggiornamento 21 ottobre 2018

L’ultima sola del “figlio” di Soros Luigi Di Maio

La verità grazie a Mario Donnini.
Ora se avete i coglioni riempite le piazze e mandate a casa questi paraculi. (ex art. 21 Costituzione)

Aggiornamento 22 ottobre 2018

Avevano pure tolto il link all’articolo del Blog di Mario pur di tentare di nascondere quanto sono paraculi.
Entrare nel Blog di altri e modificarlo in Italia mi pare sia reato penale.
Smettetela di raccontare balle se non volete essere sputtanati. 😀

Azione IlLegale

25 agosto 2018

Che certi personaggi non avessero ritegno è cosa nota ma che, dotati di titoloni e ricoprenti incarichi che presupporrebbero intelligenza non comune si rivelino perfetti ignoranti, almeno in materia legale, è stupefacente.

Ora, attendiamo pure l’esito delle verifiche tecniche ma a me pare che al momento del crollo del ponte Morandi di Genova non fossero in atto fenomeni naturali (terremoti, maremoti) ne artificiali (esplosione di un’autocisterna come avvenuto sempre ad agosto 2018 a Bologna e infatti il Governo per il fatto di Bologna nulla ha imputato al concessionario che è il medesimo) quindi con buona ragione possiamo escludere il caso fortuito.

Allora?

Allora minacciare azioni legali ad minchiam solo perché esponenti di Governo hanno informato l’opinione pubblica che essendovi un’inandempienza (se il ponte fosse stato correttamente manutenuto difficilmente sarebbe crollato non essendovi stati, come detto, eventi esterni scatenanti) era intenzione del concedente revocare la concessione per inadempienza del concessionario è da perfetti ignoranti.

Vieppiù perché il motivo alla base della minacciata azione legale è il crollo delle azioni #Atlantia e #Autostrade in borsa.

Le azioni sono crollate per la revoca della concessione?

E allora fatevela con voi stessi perché se il ponte fosse stato corretamente manutenuto non sarebbe crollato e nessuno vi avrebbe revocato la concessione, prova ne è che per il parziale crollo del ponte su via Marco Emilio Lepido a Bologna in causa dell’esplosione di un’autocisterna il Governo nulla vi ha imputato pur essendo il tratto sempre in Vostra concessione.

E a conferma che è solo colpa dell’azienda in #USA gli azionisti stanno organizzando una class action contro #Atlantia.

Spero che i loro legali siano un po’ più intelligenti di loro e riescano a dissuaderli perché, se esiste ancora una vera Giustizia in Italia, si tirerebbero la zappa sui piedi.

Visto il presupposto della lite, banale vera informazione, oltre al costo del rifacimento del ponte e di tutto ciò che la caduta del ponte ha distrutto, causa o non causa da quello non possono scappare, potrebbero anche rischiare di dover pagare, ex art. 96 Codice di Procedura Civile, le spese di giudizio ivi comprese le spese dei difensori dei convenuti oltre ai danni ai convenuti stessi.

Già partiamo con il piede sbagliato e, ciò considerato, mi sa che in Italia per trovare lavoro come super manager, sarà per questo che non l’ho mai trovato?, le competenze non contano niente, conta solo aver culo o magari lingua sufficientemente lunga per leccare.

Io cerco di aiutare, democraticamente, tutti quindi scusatemi se ora sto cercando di aiutare loro ma stanno rischiando veramente grosso.

Oltre al rischio della condanna civile per lite temeraria potrebbero rischiare, giusta sentenza Corte di Cassazione penale, Sez. II, 29/11/2012 dep. 17/12/2012, n. 48733 di essere incriminati per estorsione posto che avanzano pretese risarcitorie di dubbio fondamento in quanto non solo per la concessione governativa ma per qualsiasi contratto l’inadempienza è causa di risoluzione (si pensi all’inquilino che non paga l’affitto essendo inadempiente il proprietario dell’immobile può risolvere il contratto).
E pretendere contra legem di mantenere una concessione a cui sono stati inadempienti a me, ignorante uomo della strada, pare spianargli la strada anche ad una incriminazione.

Il mio compito nel tentare di aiutarli è però improbo.

Nella foga dell’azione che faranno? Pure un’azione legale contro Moody se lunedì prossimo (27 agosto 2018 n.d.a.) gli ricrollano le azioni?

Più che avvocati, pur se tanti e tra i migliori, a mio sommesso avviso a gente così servono buone ventose perché gli specchi sono molto scivolosi.

Aggiornamento 27/08/2018

Sul momento io m’incazzo ma poi pensandoci su mi fanno solo un favore perché dimostrano solo di avere cose da nascondere e che sono in malafede.
Del resto che scrivo solo verità documentate è assodato diversamente dopo articoli come questi a proposito di azioni MPS e UNICREDIT se non scrivessi solo e sempre la verità avrei un sequel di querele dopo otto anni di blog in cui non ho risparmiato neanche Presidenti della Repubblica in carica.
E invece sono costretti a fare cose illegali per tentare di impedirmi di fare vera informazione perché legalmente … possono attaccarsi solo al cazzo.
Del resto se mai avessi fatto qualcosa di illegale sarei in un penitenziario posto che per un caso fortuito sono rimasto coinvolto in un’inchiesta per associazione a delinquere di stampo mafioso, hanno ricostruito la mia vita dalla nascita, ero intercettato e nonostante 5 ore in P.G. presso la Procura senza avvocato e averli fatti entrare in casa senza mandato sono tranquillamente a casa mia, immacolato.
Quindi credo valga la pena mi ascoltiate.
Lunedì vendete al meglio azioni #Atlantia e #Autostrade, nell’articolo avevo reso conto di una class action in arrivo dagli #USA … le class action sono diventate tre o quattro.
Io dico le cose perché mi sta sui coglioni che approfittino di chi è meno intelligente, perché lavoro onestamente e non devo vendere bolle ai polli per campare.
Preferisco non avere un soldo ma poter guardare in faccia le persone perché la dignità non ha prezzo e del resto la mia non sarebbe comunque in vendita.
Lasciate ai fondi e alle banche le azioni #Atliantia e #Autostrade visto che le hanno pompate, sono tossiche, finiranno per farsi male.

Io Non #CETA

2 luglio 2018

E il Presidente del Consiglio #Conte neanche, ma neanche #Centinaio anche se nessuno in Italia lo dice.
Purtroppo fare disinformazione in Italia grazie all’atavica ignoranza soprattutto in lingue straniere dell’ita(g)liano medio (piccolo) è un gioco da ragazzi, molto più difficile fare vera informazione.
Anche se è un compito improbo ci provo per l’ennesima volta.
Tutti a dare addosso all’Italia perché il Ministro Centinaio ha detto la verità e cioè che il #CETA è letame, visto che si parla di “politiche” agricole 😀 , allo stato puro.
L’Italia metterebbe in crisi in rapporti tra #EU e #Canada (considerato il Presidente che hanno non è una gran perdita comunque) sentendo gli europeisti progressisti per il loro portafoglio, che qualche lobby li foraggi? , ma tutti pronti a nascondere la verità.
Il Governo Conte con il suo Ministro Centinaio è arrivato solo due.
Il #CETA è già stato bollato come infirmabile già dal 2016 dal #Belgio quindi cari sponsorizzati dalle Lobbies canadesi o ci siete o ci fate, o forse fate semplicemente il vostro interesse con il culo degli altri, cosa che mi sta parecchio sui coglioni, quindi potete tentare di censurare finché volete, potete tentare di seppellire letame sotto il tappeto in casa di altri ma io continuerò sempre a spalarvelo in faccia.

Dove Non Batte Il Sole

17 giugno 2018

L’antefatto.
Ieri sera un mio allievo stava twittando tranquillo fin quando ha avuto l’idea di acclarare che non è vero che #Soros ce l’ha con il #Governo italiano, che è tutta scena per i beoni ita(g)liani e visto il risultato delle elezioni uniti agli elettori #PD sono purtroppo in schiacciante maggioranza, perché la commedia dell’#Aquarius è solo fumo pro predetti beoni mentre gli sbarchi continuano indisturbati.
A questo link ad esempio potete informarvi di tutti gli sbarchi dell’era #Salvini e su cui #Salvini notoriamente incoerente tace.
Mentre si vantava di aver fermato l’Aquarius altri 46 sono sbarcati sotto il suo naso e non sono i soli, altri 48 sbarcati e altri ancora ma rimpatrii… nessuno.
Quindi ha acclarato che era tutto fuorché un successo, che #Salvini ci sta prendendo per il culo.
Pare che a qualcuno che considera gli italiani un branco di rincoglioniti capaci di non usare altro che non siano #Twitter o #Facebook ergo incapaci di informarsi, purtroppo su questo non posso contraddirlo, ha fattto si che l’account del mio allievo venisse bloccato perché chi rende disponibile la vera informazione in maniera facile a chi non è capace di informarsi è scomodo.
Ci si lamentava della mancanza di democrazia del #PD del suo disamore per il contraddittorio; onestamente questi non mi sembrano molto più democratici.
E’ reato dimostrare con notizie e video che questo è l’ennesimo #Governo #Clown dopo i vari #Monti, #Letta, #Renzi regalatoci dai soliti noti pro #EU della finanza #USA?
Che chi racconta balle questa volta non è #Mattarella ne il #PD ma gli stessi partiti di #Governo.
Se #EU fosse una unione vi sarebbero ovunque identici prezzi, identici salari, identica tassazione invece l’unica cosa comune sono regole sui prodotti, tipo la normativa Atex, a pro delle aziende che avendo regole uniche per tutti i paesi fanno un solo prodotto uguale per tutti abbattendo i costi e massimizzando i guadagni.
Ergo #EU per i cittadini non ha nessun senso e tanto vale uscirne come ha fatto il Regno Unito.
Io non sono mai stato tenero con nessuno, soprattutto con chi non si impegna per superare la propria ignoranza ma vi esorto ad imparare ad usare la rete e sono disponibile gratuitamente ad insegnarvi ad usare con profitto i motori di ricerca perché se non vi sviluppate continueranno a mettervelo, finta parte politica a prescindere, a mettervelo dove non batte il sole.
#Twitter si conferma un sito in cui spargere becchime per utenti polli che ama le fake news ma non la verità, su #Twitter la verità non si può dire.
Voi…
#Svegliatevi!
E cambiate social network se volete veramente la verita e non becchime.

DisServizio

7 marzo 2018

Sarà che sono figlio del fu Senatore e anche se è peccato penso male e rileggendo le pagine di 8 anni di blog poche volte ho sbagliato ma…

Ieri sera ho fatto luce su chi vorrebbe guidare il prossimo Governo e casualmente, mentre dormivo (vi assicuro che non sono sonnambulo) mi sarei abbonato a non uno ma a ben tre servizi a pagamento.

Proprio dopo che ho sputtanato quelli che credono di essere i migliori venditori di fumo della nazione?

E poi, mentre dormivo??

E tra l’altro ormai non uso più la connessione WIND dello smartphone per navigare quindi come mi sarei abbonato se per navigare uso una connessione mobile che non è quella di WIND???

Si parte all’una e 59 di notte ora in cui, ribadisco, mentre dormivo beatamente mi sarei abbonato ai servizi di beccami.it alla modica cifra di 4,56€ a settimana.

Alle 3 e 57 di notte, mentre continuavo placidamente a dormire, mi sarei abbonato a videoxadulti.com alla modica cifra di 5,08E a settimana.

E per finire, la mia sveglia suona alle 6 e 40 figuratevi voi se alle 5 e 27 ero sveglio, mi sarei abbonato a it.wod2fit.com alla modica cifra di 5,09€ a settimana.

Avranno anche tutti i servizi di intelligence che vogliono ma di intelligence ne hanno poca.

Se certe cose sono per mettermi a tacere con tutta la vostra intelligence non avete capito un cazzo lo stesso.

Come vedete rompermi i coglioni mi stimola solo a parlare e cosa peggiore, per voi, il mio silenzio non si può comperare.

Accettate un modesto suggerimento.

Se volete nascondere la vostra merda mangiatela, del resto deve essere buona “miliardi di mosche non possono avere torto!” cit. Roberto Freak Antoni,  perché finché tenterete di nasconderla io la spalerò fuori.

Aggiornamento 18 marzo 2019

Ma allora mi avete preso proprio per scemo!
Temo sia il contrario visto che non avete ancora capito che l’unico modo efficace per nascondere la merda non è cancellare – violando il Codice Penale – i link contenuti negli articoli del mio blog, ma mangiarvela!

Buon appetito! 😀

Trollallero

24 dicembre 2016

Eh, già.

Anche i #Troll (nel caso credo M5S) sono fondisti, vengono fuori sulla distanza.

screenshot_776

Primo, visto che non sono morto e neanche un BOT come qualcuno sostiene se vuoi una risposta da me non devi cercarla via twitter ma su plurk o al più qui sul mio blog visto che ad ogni articolo è possibile postare commenti e io, se non sono spam che cancello immediatamente, sono uso rispondere, sempre!

Secondo …

Visto che chiedi, confermo e i fatti mi hanno dato ben ragione.

Gli aumentoni erano becchime per gonzi, avidi, piccoli risparmiatori che di investimenti non ci capiscono un cazzo, e se non ci capisci evita di investire e deposita i soldi in banca materassi che almeno in quella banca nessuno ti propone investimenti non adeguati al tuo #Mifid ,  perché per guadagnare si compera ciò che crolla non certo dopo che il titolo ha già fatto l’aumentone e gli squali che l’hanno pompato, gli unici che ci guadagnano veramente, vendono ai polli che beccano un titolo  che crollerà perché la quotazione era stata artatamente gonfiata (e mi chiedo perché ancora manteniamo in vita e stipendiamo organi di controllo e tutela del mercato e dei risparmiatori visto che pare palese non svolgano i compiti per cui sono profumatamente pagati).

Non sono l’unico a chiedermelo comunque  😀

screenshot_777

Evitate i titoli a cui fanno fare “aumentoni”, sono titoli tossici di cui disfarsi non certo da comperare ed evitate di dare il voto a partiti che usano troll.

Buona domenica e buone feste a quasi tutti #Italieni!

Banca Materassi

2 dicembre 2016

Alle 10 di giovedì sera il bancomat di uno dei più grandi gruppi italiani in una zona a scarsissimo traffico non può essere vuoto.

Dopo gli scandali le banche ormai non riescono più a truffare i risparmiatori con le obbligazioni.

Ci provano in borsa sfruttando l’avidità dell’italiano medio facendo fare, coi soldi dei vostri TFR affidati ai fondi, aumentoni ad azioni che neanche un cieco comprerebbe tipo #MPS ed #Unicredit.

La carta igienica usata puzza e ormai non sono il solo a dirlo.

Sono alla frutta e allora vogliono impedirci, non è fantasia a Cipro già lo hanno fatto, di prenderci i nostri soldi perché non ne hanno e se non ci impediscono di prenderci i contanti saltano e con loro salterà il loro maggior debitore Lo Stato Italiano che non siamo noi ma sono parassiti che si autodefiniscono “Istituzioni”.

(Ex art. 21 Cost.)

Non sono le famiglie e le piccole imprese quelli che hanno causato il crac del sistema come vogliono far credere.

Il maggior debitore delle banche è lo Stato.

Lessi il report dell’ispezione Bankitalia effettuata nel 2013 in Banca Popolare Etruria e Lazio pubblicato, in quanto informazione rilevante, sul sito di Borsa Italiana nel 2014 ed era senza gli omissis che hanno messo ora per cercare di nascondere la situazione.

Recitava: “Si rileva un eccesso di titoli del debito pubblico in portafoglio ed una insufficiente liquidità. Si consiglia la sospensione della negoziazione degli stessi.”

Hanno bruciato i soldi dei correntisti a loro insaputa per finanziare l’insolvente Stato Italiano, altro che ci sono soldi per tutti come dice colui che ormai è chiaro è un bugiardo incallito.

Ora non possono permettersi che scopriamo che sono senza soldi perché tutti andremmo a vuotare i conti – il limite all’uso di contante vale solo per pagamenti tra privanti non nei rapporti con la banca – e loro non hanno i soldi quindi qualsiasi correntista che si vede rifiutare somme immediatamente liquide ed esigibili può protestare la banca e trascinarla in giudizio.

Non possono chiedere al loro maggior debitore di rientrate. lo Stato Italiano è già contabilmente in fallimento (default)

Quindi?

Quindi passate prima al bancomat e prendete quello che trovate, poi entrate e allo sportello prendete il resto.

I soldi sono i nostri, noi lavoriamo per mangiare.

Che i parassiti che hanno il coraggio di pregiarsi di essere “Istituzioni” vadano a lavorare anche loro per mangiare.

Se non mi credete… paduli vostri.

L’unica banca veramente differente è Banca Materassi.

 

Buongiorno #Italieni!

Aggiornamento 11 dicembre 2016

Dico basta!

E a nome di tutti gli I T A L I A N I

screenshot_610

#MPS l’abbiamo già pagata!

Non dimentico i 3 miliardi di interessi sui #MontiBond che Pier Carlo Padoan, causando un danno all’erario ergo alla nazione e quindi ai cittadini tutti, ha incassato in azioni, anziché pretendere banconote come dovuto,  #MPS con valore a libro 2,05€ e che ora sono carta igienica usata.

NO a salvataggi di Stato!

Paghi chi ha rubato e #Bankitalia pubblichi i report delle ispezioni in chiaro.

Io NON ho debiti con #MPS

IO NON PAGO!

RiCostituente

25 novembre 2016

Visto che mi considerano un opinionista tanto da censurarmi anche su http://plurk.com/Prof_Sconvolto anche se gli italiani sono così “arrugginiti” da non saper usare qualcosa di nuovo e se ne stanno su Twitter a farsi controllare quindi “non ho voce”…

Lancerò da qui la mia opinione.

La #COSTITUZIONE va applicata NON cambiata!

Perché sono stanco di vivere in un paese che calpesta un popolo che dovrebbe essere sovrano permettendo truffe ai danni dei cittadini se le fanno le aziende e non voglio tornare alla dittatura.

Il 4 dicembre 2016 …

Basta un dito!

middle_finger

E i cambiamenti della Costituzione, che serve un ricercatore in legge per capirli mentre dovrebbero essere comprensibili anche a un ignorante come me, se li metteranno dove non batte il sole.  😀

Ora vediamo se mi censurano anche a casa mia  😀

#IoVotoNO

Voi fate come vi pare.

Almeno finché vi è una parvenza di democrazia.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: